LA TRADUZIONE

“La traduzione è un fatto antichissimo e indispensabile: ogni volta che vengono a contatto uomini con lingue diverse, perché possano stabilire rapporti tra loro è necessario che si intendano, dunque che almeno uno di essi traduca i suoi pensieri nella lingua dell’interlocutore e viceversa”.

Giovanni Polara, docente ordinario di Letteratura latina presso l’Università di Napoli, nel libro Guida alla traduzione dal Latino (1991) ci ricorda che la traduzione è un atto ineludibile per consentire la comunicazione tra individui di lingua e cultura diverse. Tradurre dal Latino, tuttavia, implica un elevato bagaglio di conoscenze, competenze e, non da ultimo, di motivazione, che permettano di restituire nella nostra lingua non solo il significato complessivo del testo originario, ma anche il suo livello stilistico ed il registro verbale impiegato dall’autore, nel rispetto di una lingua che, pur essendo compiuta (o “lingua morta” come amano definirla i più), non cessa di influenzare ed affascinare il nostro attuale universo linguistico e culturale.

Annunci
Published in: on marzo 5, 2008 at 8:34 am  Lascia un commento  
Tags: , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://alemele78.wordpress.com/2008/03/05/la-traduzione-suggerimenti-e-riflessioni/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: